corsi di italiano per stranieri intermedio

Per chi conosce già le principali regole grammaticali e desidera continuare lo studio dell’italiano acquisendo ulteriori conoscenze. Lo scopo del corso è quello di fornire allo studente la conoscenza di regole sintattiche e grammaticali relativamente complesse in modo tale da consentirgli di esprimere e comprendere concetti elaborati e articolati

 

 Primo modulo-Livello intermedio B1:

Con questo modulo l’allievo è in grado di comprendere chiaramente i punti principali di testi scritti in lingua standard se trattano questioni che sono di sua conoscenza, si tratti di situazioni di lavoro, di studio o relative al tempo libero. Sa farsi comprendere nella maggior parte delle situazioni che potrebbero insorgere durante un viaggio in zone in cui si utilizza la lingua. È capace di scrivere testi coerenti su temi a lui familiari o d’interesse personale. Può descrivere esperienze, avvenimenti, desideri e aspirazioni, così come giustificare brevemente le sue opinioni o spiegare i propri progetti.

ARTICOLI DETERMINATIVI: quando non si usano IL NOME: eccezioni e particolarità

L’ALTERAZIONE: l’alterazione di nomi, aggettivi e avverbi

GLI AGGETTIVI: aggettivi indefiniti

COMPARATIVI E SUPERLATIVI: comparativi, comparativi irregolari, superlativi, superlativi irregolari, altri modi di formare comparativi e superlativi, verbi seguiti da preposizioni

PRONOMI: pronomi interrogativi, pronomi indefiniti, espressioni con ci e ne, i pronomi combinati, i pronomi relativi, verbi pronominali

IL FUTURO: futuro semplice per ipotesi e deduzioni, futuro composto per ipotesi e deduzioni, altri usi

IL PASSATO REMOTO: il passato remoto, il trapassato remoto

L’IMPERATIVO: l’imperativo per il lei, contrasto tu/lei


Secondo modulo-Livello intermedio avanzato B2:

Con questo modulo l’allievo è in grado di comprendere le idee principali di testi complessi che trattano di temi, sia concreti sia astratti o anche di carattere tecnico sempre che si stiano dentro il suo campo di specializzazione. Può interagire con interlocutori madrelingua con un grado sufficiente di fluidità e naturalezza, in modo tale che la conversazione si svolga senza sforzo da parte di nessuno degli interlocutori. Può scrivere chiaramente testi dettagliati su temi differenti così come difendere un punto di vista su temi generali indicando i vantaggi e gli svantaggi di ogni singola opzione

IL CONGIUNTIVO: congiuntivo presente: verbi regolari e irregolari, congiuntivo o indicativo?, il congiuntivo passato, il congiuntivo presente/passato per esprimere opinioni e desideri, il congiuntivo presente/passato usato in modo indipendente, il congiuntivo imperfetto: verbi regolari e irregolari, congiuntivo trapassato

IL PERIODO IPOTETICO: il periodo ipotetico, espressioni con il congiuntivo imperfetto/trapassato, il congiuntivo imperfetto/trapassato usato in modo indipendente

L’INFINITO, IL PARTICIPIO E IL GERUNDIO: l’infinito, il participio, il gerundio, l’infinito sostantivato, uso dell’infinito e del gerundio dopo verbi di percezione, uso di stare con l’infinito e il gerundio, frasi temporali con l’infinito, frasi subordinate con il gerundio, frasi subordinate con il participio, espressioni idiomatiche con infinito, participio e gerundio

LA FORMA PASSIVA: essere usato nella forma passiva, andare e venire usati nella forma passiva, il si passivante

IL DISCORSO INDIRETTO: teoria, il discorso indiretto per riferire messaggi/informazioni

L’USO DEI TEMPI E DEI MODI: uso dei tempi e dei modi

LA SUBORDINAZIONE: congiunzioni temporali e causali, altre congiunzioni

 

Seguici su Facebook

 

Iscrizione Newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter!
Lingua straniera
Eventi
Seleziona il tuo gruppo di interesse
Clicca sul bottone subscribe per confermare la tua iscrizione
Please wait

Contattaci con Skype

Contattaci